NUOVA FINESTRA FONDO ENERGIA EMILIA ROMAGNA

Riaprono i finanziamenti sui progetti di “green economy” ed efficienza energetica per le imprese in Emilia-Romagna 

Quando?
dalle ore 10:00 del 19 febbraio 2024 fino alle ore 16 del 29 marzo 2024 (salvo esaurimento fondi).

Il Fondo Energia è un fondo rotativo di finanza agevolata pensato per il sostegno di interventi di green economy, autoproduzione di energia da fonti rinnovabili ed efficienza energetica a favore di tutte le imprese dell’Emilia-Romagna.

Il Fondo finanzia il 100% degli interventi da un minimo di 25.000 fino ad un massimo di 1.000.000 €, durata massima 96 mesi, a tasso zero per il 75% dell’importo ammesso e ad un tasso convenzionato con gli istituti di credito per il restante 25% (EURIBOR 6 mesi + tasso max 4,99%, da verificare in funzione delle condizioni proposte da ciascuno degli Istituti di Credito aderenti al Fondo Energia Regione Emilia Romagna).

In fase di domanda l’impresa può richiedere, inoltre, un CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO, che copre le spese tecniche sostenute per la diagnosi energetica, e/o lo studio di fattibilità, e/o la preparazione del progetto di investimento.

 

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono usufruire dell’agevolazione le imprese che abbiano il codice di attività principale rientrante in una delle seguenti categorie della classificazione Ateco 2007:

  • SEZIONE B “Estrazione di minerali da cave e torbiere”;
  • SEZIONE C “Attività manifatturiere”;
  • SEZIONE D “Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata;
  • SEZIONE E “Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento”;
  • SEZIONE F “Costruzioni”;
  • SEZIONE G “commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli;
  • SEZIONE H “Trasporto e magazzinaggio”;
  • SEZIONE I “Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione”;
  • SEZIONE J “Servizi di informazione e comunicazione”;
  • SEZIONE L “Attività immobiliari”;
  • SEZIONE M “Attività professionali, scientifiche e tecniche”;
  • SEZIONE N “Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese”;
  • SEZIONE P “Istruzione”;
  • SEZIONE Q “Sanità e assistenza sociale”;
  • SEZIONE R “Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento”;
  • SEZIONE S “Altre attività di servizi”.

Possono presentare domanda al Fondo Energia anche le E.S.Co. (Energy Service Company), che attuano interventi di efficienza energetica nei siti produttivi delle imprese clienti.

 

INTERVENTI AMMESSI
… investimenti che riguardano:

  • migliorare l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di gas climalteranti, con possibilità di intervenire anche nella riqualificazione energetica dei cicli produttivi, nella sostituzione dei macchinari e nella riqualificazione dei layout impiantistici.
  • produzione di energia da fonti rinnovabili, esclusivamente per autoconsumo, eccetto gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le domande si potranno presentare esclusivamente on line ( https://fondoenergia.artigiancredito.it/) dalle ore 10:00 del 19 febbraio 2024.

Per accedere al finanziamento sarà obbligatorio essere in possesso di una Diagnosi energetica (per gli interventi di efficienza energetica) o di uno studio di fattibilità economico-finanziaria (per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili  per l’autoconsumo e di cogenerazione ad alto rendimento).

I progetti saranno valutati in base ad una procedura valutativa a sportello.

Chiamaci per saperne di piu’ o inviaci una mail a info@energifera.com

Efficientamento energeticorisparmio economico, ottimizzazione dei tempi di rientro dell’investimento grazie a strumenti di finanza agevolata e ordinaria sono il cuore della proposta targata Energifera, azienda del Gruppo Combigas, leader nella produzione di cogeneratori. Con piu’ di 200 unità di cogenerazione ( da 30 a 535 kWe)  installate in tutta Italia e più di 5.000.000 di ore di produzione all’attivo, Energifera affianca l’acquirente per garantire i migliori risultati e benefici nel medio/lungo termine su impianti che diventeranno parte integrante della struttura del Cliente.

Interessati alla cogenerazione?
Volete chiedere informazioni o avere un contatto diretto? Compilate il modulo, vi risponderemo e chiameremo appena possibile

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Lasciate il vostro recapito se volete essere ricontattati da un operatore Energifera
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Energifera Srl
Via Vittime Civili di Guerra 6,
48018 – Faenza (RA)

 

Tel: +39 0546 798450
Mail: info@energifera.com

 

P.IVA 02699711202
Capitale Sociale € 125.000,00 i.v.

Società soggetta a controllo e coordinamento di Combigas S.r.l.